Che cos’è la chirurgia maxillo facciale?

Si sente parlare sempre più di frequente di chirurgia maxillo facciale, una tipo particolare di chirurgia che va ad occuparsi di inestetismi e malfunzionamenti che vanno ad insistere sul volto(maggiori informazioni qui).

Non si tratta di un’operazione di pura vanità, dato che la maxillofacciale deve essere necessariamente annoverata non tra le chirurgie estetiche, ma principalmente tra quelle ricostruttive, ovvero quelle che vanno a ripristinare uno stato di corretta funzionalità del nostro corpo e non solo ad abbellirlo.

La chirurgia maxillo-facciale è una sigla che include al suo interno un numero importante di interventi:

Chirurgia odontomatologica

È il ramo che si occcupa della dentatura, che va ad ablare radici che si trovano ancora ad insistere sulle mascelle, o il dente stesso e ha come obiettivo principale quello di ripristinare un corretto funzionamento dell’apparato masticatorio.

Ortodontica

È invece il ramo che si occupa dei tessuti molli della bocca, come gengive, lingua e palato. Anche qui parliamo di una tipologia di interventi che cerca di ripristinare il corretto funzionamento di questi organi.

Ossa mascellari

La chirurgia maxillo-facciale si occupa anche dei problemi di tipo mandibolare, sia di quelli che hanno come oggetto la loro articolazione, sia di quelli che invece interessano la morfologia delle stesse.

Occhi e orbite

Qui la maxillo-facciale si fa invece indispensabile per andare a ripristinare condizioni di piena funzionalità per occhi e orbite oculari che abbiano subito danni a causa di trami o di danni dovuti al decorso oncologico di determinate forme tumorali.

Lifting

Troviamo in questa categoria anche il lifting facciale, che può essere tradizionale oppure effettuato seguendo i canoni di quello che viene chiamato mini-lifting.

Interventi al volto

Anche gli interventi a labbra, palpebre, zigomi e naso rientrano in questa enorme categoria, che si occupa anche di liposcultura del mento e di correzione della funzionalità dell’apparato respiratorio esterno.

La chirurgia maxillo-facciale è una disciplina specialistica, che vede come pazienti tutti coloro che abbiano il bisogno di intervenire sul loro volto, a prescindere da quale sia la causa del danno ricevuto e a prescindere dallo scopo dell’intervento, sia esso ricostruttivo o estetico.

Ad offrire questo tipo di interventi sono i migliori specialisti del paese, che con esperienza accumulata in anni e corroborata da un costante aggiornamento, sono in grado di poter mostrare un portafoglio di interventi già effettuati che indicheranno i risultati che è possibile ottenere.

Se il problema che vi affligge ha come oggetto il vostro volto, è proprio alla chirurgia maxillo-facciale che dovrete chiedere aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *